DISMISSIONI


SERVIZIO RITIRO PER SMALTIMENTO O DISMISSIONE DELLE APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE

Computer ed apparecchiature dismesse o da dismettere.

Il corretto smaltimento delle apparecchiature informatiche ed elettroniche rappresenta un costo per le aziende. La grande attenzione posta dal legislatore (si veda la recente istituzione del Sistri, l’anagrafe dei materiali da smaltire) e dall’opinione pubblica alle tematiche ecologiche, ha portato, di fatto, all’inasprimento delle sanzioni per i trasgressori, alla complicazione delle procedure e all’aumento dei costi. La normativa di riferimento a livello nazionale in materia di rifiuti è ora rappresentata dal Decreto Legislativo 152/2006 e successive modifiche.

Attualmente le attività devono rispettare il SISTRI secondo il D.M. del 17/12/2009.

Cos’è il SISTRI

Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce nel 2009 su iniziativa del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel più ampio quadro d’innovazione e modernizzazione della Pubblica Amministrazione per permettere l’informatizzazione dell’intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale e dei rifiuti urbani per la Regione Campania. Il tema della gestione dei rifiuti ha assunto una rilevanza sempre maggiore, che riguarda non solo la tutela dell’ambiente ma anche la difesa della legalità. Questo vale in special modo per i rifiuti pericolosi che sono spesso oggetto di lucrosi traffici da parte delle organizzazioni criminali che causano gravi danni al territorio e possono mettere in pericolo la salute pubblica. Questa importante novità ha però subito delle proroghe per problematiche tecnico-operative, si opera pertanto nella modalità pre-Sistri, che comunque varia solo nel modo di tenere le registrazioni e non cambia l’impostazione. REMIDA SRL, attiva nel campo dell’information technology dal 2001, propone la soluzione ideale per le vostre esigenze. Le soluzioni offerte sono su due piattaforme, a seconda del trattamento da applicare ai beni aziendali: SMALTIMENTO: si applica questo tipo di procedura per tutti i materiali che sono ormai considerati rifiuti e devono essere pertanto eliminati. Tutto ciò che è stato decespitato e riportato sul “registro di carico e scarico materiale” (obbligatorio per legge), materiale pericoloso (toner ecc.)

REMIDA SRL è regolarmente codificata presso l’Agenzia Delle Entrate come “attività di risanamento e altri servizi di gestione dei rifiuti”, provvederà all’invio del mezzo autorizzato al trasporto del rifiuto da smaltire, che ritirerà il materiale e lo consegnerà direttamente allo smaltitore autorizzato, provvedendo inoltre alla compilazione del “formulario” che sarà tempestivamente consegnato al committente. Per ogni acquisto che farete, potrete riconsegnare gratuitamente altrettanti prodotti esausti (toner, cartucce, tamburi, ecc.) o da rottamare (PC, stampanti, Fax, ecc.), indipendentemente da marca e modello. Provvederemo per vostro conto allo smaltimento secondo i termini di legge. DISMISSIONE: applicabile esclusivamente a materiale tecnologico non ancora decespitato o non considerato rifiuto. REMIDA SRL è in grado di formulare un servizio che aiuti l’azienda a “scaricare” fiscalmente e regolarmente quanto obsoleto o non funzionante, ritirando le apparecchiature e occupandosi in fase finale di tutto ciò che diventa rifiuto gestendolo secondo i termini di legge.

Eliminare tutto ciò che non è più utilizzato dall’azienda, comporta enormi vantaggi economici, dovuti soprattutto al recupero degli spazi impiegati per lo stoccaggio delle apparecchiature dismesse.

Offriamo inoltre un servizio di sicurezza legato alla cancellazione dei dati e informazioni eventualmente presenti negli hard disk dei PC dismessi, tramite l’utilizzo (come imposto a livello normativo) di specifici software che tramite la cancellazione fisica, ripetuta in Più fasi, garantiscono il rispetto della privacy. La nostra Azienda è inoltre in grado di offrire un’ampia offerta di prodotti tecnologici in grado di rimpiazzare in maniera totale o parziale le apparecchiature dismesse e/o non più funzionanti, con altre nuove o ricondizionate.

Share on FacebookShare on Google+